Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Spettacoli > Eventi > Friuli Venezia Giulia > TS > Trieste

Bookmark and Share

TACT Trieste - IV edizione

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

"Tact Trieste", il Festival di teatro tra i più grandi della Regione Friuli Venezia Giulia si terrà a Trieste, dal 15 al 27 maggio, organizzato da un gruppo di giovani del Centro Universitario Teatrale (CUT) uniti dalla tenacia e dalla passione, in coorganizzazione con il Comune di Trieste. L'iniziativa è stata presentata in Municipio dall'assessore comunale alla Cultura e Giovani Giorgio Rossi con il funzionario Elena Rocco, dal presidente del CUT Marco Palazzoni con la vice Elena Delithanassis e il direttore della Banca Popolare di Cividale Luca Baucer.

Quest'anno il Festival è diventato "più grande", ampliando i suoi eventi anche ai più piccoli: accanto alla rassegna di spettacoli internazionali, workshop teatrali, laboratori, concerti, mostre, incontri con gli autori e tour enogastronomici, il Festival si arricchisce di una settimana di spettacoli e laboratori di scienza e arte per bambini e ragazzi, del tutto gratuita.

“Bisogna dare spazio ai giovani che con grande impegno e coraggio propongono nuove idee e iniziative che possono creare interesse, attrattiva, momenti di coesione e occasioni di occupazione. Questa è una grande manifestazione portata avanti con forza e determinazione da parte di un gruppo di giovani motivati e che fa parte dell'AGENDA 14/35 – promossa dal Progetto Area Giovani dell'assessorato ai Giovani - cui hanno aderito ben 47 gruppi e associazioni giovanili”.

Un impegno rimarcato da Elena Rocco:“Importantissimo l'evento del Tact perchè al suo interno contiene gran parte delle associazioni giovanili triestine grazie al coordinamento del Cut, una realtà ormai consolidata sul territorio”.

Il direttore Baucer ha sottolineato la convinzione del percorso intrapreso da parte della Banca Popolare di Cividale, a sostegno dei giovani, grazie all'entusiasmo e alla passione profusi nella realizzazione e organizzazione complessa di un Festival di queste dimensioni che ospita tantissimi eventi: “E' importante che i giovani acquisiscano esperienze creando situazioni occupazionali come questa, frutto di un grande impegno”.

“Questo gruppo di giovani collabora assieme da 7 anni – ha detto Palazzoni illustrando l'iniziativa – cerchiamo di resistere lavorando sodo per realizzare un prodotto di qualità. E' un Festival che si basa sul concetto di 'scambio' tra gli artisti ospitati e gli organizzatori, uno scambio intergenerazionale, tanti spettacoli in luoghi originali con sovratitoli in inglese-italiano e tanti artisti provenienti da Russia, India, Paesi Bassi, Egitto, Serbia e altri ancora. Sono gruppi altamente professionali, underground, che saranno protagonisti di eventi costruiti per 'arrivare' alla gente di Trieste e per abituare il pubblico a questo tipo di spettacoli teatrali: 65 eventi in due settimane al ricreatorio Toti e negli spazi di varie sale cittadine, tra cui il Teatro Sloveno, aperti alle scuole, alle famiglie e agli studenti.Sono stati organizzati anche i trasporti con navetta grazie a Trieste Trasporti”.


PROGRAMMA

Dal 15 al 20 maggio si terrà il TACT4YOUNG: un evento di teatro, musica e scienza. Durante le mattine si potrà assistere a una rassegna teatrale con spettacoli rivolti alle scuole elementari e medie del comune di Trieste e dei comuni limitrofi. Durante i pomeriggi, oltre alle repliche degli spettacoli rivolti alle famiglie, si terranno laboratori e attività interattive alla scoperta dello spazio tra buchi neri e viaggi nel tempo al confine tra reale e fantasia a cura di “Science Industries”. I giovani musicisti delle compagnie iscritte al Polo Giovani Toti apriranno gli spettacoli del weekend con dei concerti. Tutti gli eventi sono completamente gratuiti, per dare la possibilità ai più piccoli di crescere curiosi e consapevoli.

Sabato 20 maggio, il TACT è lieto di invitarvi a “ART PRIDE”: per la prima volta in Italia una grande parata artistica aperta a tutti che partirà alle ore 21.00 da piazza Oberdan, per condividere la passione per l’arte e la libertà di esprimersi con il corpo, la voce, la parola, il movimento, la musica e l’immagine e portare un soffio d'arte tra le strade di Trieste. Al ritmo brasiliano delle percussioni della Banda Berimbau, tra i fuochi travolgenti di Bepi Monai, le acrobazie di fuoco dei Torototelis giocolieri del fuoco, passando tra le gambe di trampolieri e giullari, danzeremo e sfileremo lungo le principali vie del centro per gridare insieme a voi la gioia di essere artisti! Siate colorati,ribelli, ardenti e sorridenti, siate ospiti d’eccezione di questa grande festa totalmente fuori dal comune.

Il Festival proseguirà domenica 21 maggio con la MARATONA TEATRALE del CUT: un’intera giornata dedicata agli spettacoli dei corsi annuali del CUT, che si concluderà con la messa in scena e premiazione del vincitore di UNITEATRO, il concorso teatrale rivolto alle emergenti compagnie regionali.

Dal 22 al 27 maggio, presso il Teatro Stabile Sloveno - Slovensko Stalno Gledališ?e, la vera natura del TACT prenderà forma aprendo, come da tradizione, le sue porte al mondo: più di 100 attori professionisti e non, provenienti da Brasile,Germania, Israele, Italia, Paesi Bassi, Russia, India, Serbia, Egitto e Regno Unito porteranno in scena i loro spettacoli per uno scambio di esperienze e tecniche teatrali. Ogni giorno, a partire dallo spettacolo pomeridiano delle 18.30 e da quello serale delle 21.00, le compagnie teatrali presenteranno le loro opere in lingua originale, ma interamente sovratitolate in lingua italiana e inglese. Il prezzo dell'abbonamento a 11 spettacoli è di 30 euro e 5 euro per lo spettacolo singolo. I bambini con età inferiore ai 10 anni possono assistere allo spettacolo gratuitamente. Sempre secondo le tradizioni, ma con qualche novità, non mancheranno i consueti appuntamenti: quello pomeridiano - “TACT&CATCH-UP”- presso il Polo Giovani Toti con gli attori e registi per confrontarsi sugli spettacoli andati in scena la sera precedente; quelli del mattino con - “TACT&WORKSHOP”- tenuti dai registi delle compagnie presso il Teatro Stabile Sloveno; le esposizioni artistiche di - “TACT&ART”- che si terranno nel Foyer del Teatro Stabile Sloveno, a cura dell’artista napoletana Emilia Bianco e dell’associazione culturale DayDreamingProject in sinergia con il CUT; il tour enogastronomico di - “TACT&WINE”- tra vino e teatro che quest'anno si terrà domenica 14 maggio presso l'Azienda Agricola LIVON di Dolegnano e l’azienda Agricola Giovanni Dri di Ramandolo. L’itinerario comprende la visita alle due aziende agricole, la degustazione con gli approfondimenti di un sommelier, il lunch time e gli spostamenti.

Un'altra interessante novità di quest’anno riguarda il TACT&POETRY: il 24 maggio alle ore 21.00, sempre al Teatro Stabile Sloveno sarà ospite speciale del TACT lo scrittore, poeta e performer Guido Catalano, che sta emozionando il pubblico di tutti i palchi d’Italia col suo nuovo tour “Ogni volta che mi baci muore un nazista”, in cui svela le poesie inedite della sua ultima omonima pubblicazione.

Il TACT festival è organizzato dal CUT di Trieste, un'associazione teatrale che nasce storicamente come centro di aggregazione teatrale per gli studenti dell'Università degli Studi di Trieste e che attualmente ha potenziato e sviluppato la sua area di attività offrendo corsi annuali di teatro per bambini, ragazzi, giovani, studenti e adulti. Ogni corso annuale termina il suo percorso formativo con la messmessa in scena di uno spettacolo. Offre inoltre workshop intensivi con registi internazionali, conferenze a tema e laboratori. E' coorganizzato con il Comune di Trieste; con il contributo di: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, GiovaniFVG, Banca di Cividale, Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali, BCC di Staranzano e Villesse, Conad; con il patrocinio di: Università degli Studi di Trieste, ARDISS, Crearc Festival di Grenoble che gestisce la rete di Jeune Théâtre Européen e dell'International University Theatre Association; in collaborazione con Il Piccolo di Trieste, Teatro Stabile Sloveno, CUS di Trieste, RadioInCorso, Fondazione Filantropica Ananian, AMIS - Ostello Scout di Alpe Adria, Trieste Trasporti.

Per informazioni e prenotazioni visitare il sito tactfestival.org, la pagina Facebook oppure scrivere all’indirizzo e-mail tactfestival@gmail.com o chiamare il +39 388 3980768/ +39 3808990075/ 040 0643023.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

TACT Trieste - IV edizione
varie sedi

Trieste
TS
Dal 15/05/17 al 27/05/17

Per maggiori informazioni
Email: tactfestival@gmail.com
Sito web: http://tactfestival.org

Vedi Calendario Spettacoli >>>

in calendario